Qualunque viaggio intraprendiamo, noi inseguiamo la felicità.
ORAZIO

Segovia, Avila, Salamanca e El Escorial. Viaggio in Castiglia e León

Bellezze riservate: il Casino dell'Aurora Pallavicini Rospigliosi

Le Grandi Mostre: Artemisia Gentileschi

Passeggiata nel Mugello. San Piero a Sieve, Fiesole e Borgo San Lorenzo

La Reggia di Caserta e i Setifici di San Leucio. L’illuminato Sud

Le Grandi Mostre: Il Museo Universale. Dal sogno di Napoleone a Canova

Le Grandi Mostre: Giovanni Boldini

Rotte molisane: l’Abbazia di San Vincenzo al Volturno e il Castello di Venafro

Mostre Preziose: Mediterraneo in chiaroscuro. Ribera, Stomer e Mattia Preti da Malta a Roma

Paestum e Padula. Patrimoni dell'Umanità

Mostre Preziose: Il Pittore e il Gran Signore. La collezione e l’appartamento del Settecento in Palazzo Barberini

Castell'Arquato e Piacenza, la cupola e il maestro

Pompei inedita. Le domus di recente apertura

Londra

Tra Liberty e Déco. Salsomaggiore e Forlì

Mostre preziose: Giovanni Prini. Il potere del sentimento

Corso di Storia dell’Arte: Antoon van Dyck e il Seicento europeo

La luce di Michelangelo: il Mosè di San Pietro in Vincoli

Caravaggisti a Roma: la Cappella della Pietà in San Pietro in Montorio

Freschi di restauro: la Scalinata di Trinità dei Monti

La Basilica dei Santi Nereo e Achilleo: Oratoriani a Roma

Le Grandi Mostre: La Grande Onda. Viaggio in Giappone

Splendori e meraviglie: Caravaggio e Guercino nel Casino dell’Aurora Boncompagni Ludovisi

Corso di Storia dell'Arte: Georges de La Tour. Vita oscura di un pittore della luce

NEWS


Segovia, Avila, Salamanca e El Escorial
NEWS


Segovia, Avila, Salamanca e El Escorial

La Castiglia e il León sono il regno della storia, sono le due regioni sulle quali la Spagna ha costruito la propria identità. Percorrere queste terre è quasi un obbligo se si vuole comprendere “la realidad historica” spagnola.
Segovia, Avila e Salamanca saranno le tappe principali della nostra rotta, a cui si aggiunge, sulla Sierra de Guadarrama, il villaggio di San Lorenzo de El Escorial che vive all’ombra del grande monastero fatto costruire da Filippo II per celebrare la vittoria contro i francesi.
Un itinerario grandioso e un percorso intenso compongono questo viaggio imprescindibile per arrivare alle origini politiche dell’Europa moderna.